Hotel e misure antincendio – proroga dei termini per gli adempimenti

Feuerwehr Schild neon 3D

E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale 28 febbraio 2017, n. 49, la legge di conversione del decreto mille-proroghe che rimanda di ulteriori 12 mesi, quindi al 31 dicembre 2017, il termine per completare l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre venticinque posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del DM interno 9 aprile 1994 e ss., che siano in possesso dei requisiti per l’ammissione al piano straordinario biennale di adeguamento antincendio approvato.

La legge di conversione inoltre proroga al 7 ottobre 2017 il termine entro il quale gli enti e i privati responsabili di strutture turistico-ricettive all’aria aperta con capacità ricettiva superiore a 400 persone, esistenti alla data del 22 settembre 2011, sono tenuti a presentare l’istanza preliminare (con la quale si richiede al Comando dei Vigili del Fuoco, l’esame dei progetti di adeguamento alla normativa antincendio)  e la conseguente  SCIA per il rilascio del certificato di prevenzione incendi.

 

Per ulteriori chiarimenti può contattare l’Ufficio Ambiente e Sicurezza di Confesercenti Grosseto, Dr.ssa Chiara Paradisi 0564/438805