Nuovo decreto legge in materia di lavoro: tutte le novità

gazzetta ufficiale

E’ stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 4 maggio 20323 il Decreto legge n.48  in materia di lavoro.  Il DL prevede l’esonero sulla quota dei contributi previdenziali dei  lavoratori dipendenti per ulteriori 4 punti rispetto a quanto previsto dalla legge di Bilancio, e per il periodo luglio – dicembre 2023.

Dal gennaio 2024 introdurrà il nuovo Assegno di inclusione;  introdotti anche nuovi interventi sulla sicurezza sul lavoro e di tutela contro gli infortuni e modifiche alla disciplina del contratto di lavoro a termine.

Il DDL introduce anche novità per le prestazioni occasionali nel settore turistico e termale, agevolazioni per le assunzioni di persone con disabilità e di giovani under 31. Potenzia anche la capacità di controllo e verifica dell’INPS, consentendo all’ente accertamenti d’ufficio mediante la consultazione di banche dati non solo dell’Istituto, ma anche di altre pubbliche amministrazioni.

Queste le principali novità del provvedimento, di cui si consiglia la lettura.